Sustinente è tornata:

CREMONA - Sustinente torna ad essere una squadra, nel vero senso della parola ed espugna Cremona con il punteggio di 62-74.

Superate parzialmente le defezioni di Monzardo e Filic, digerita la perdurante assenza di Doddi non ancora pronto per il rientro, centellinato Ghidoli ancora sofferente, la squadra mostra il suo nuovo spirito che vede i giocatori collaborare bene in campo, trarre giovamento dall'innesto del play Cerniz, veloce e deciso, potendo far così giocare molti minuti da guardia a Francesco Guerra, e portare a casa uno scontro diretto per la salvezza contro i verdi di Sansebasket, all'andata vittoriosi sul parquet del PalaSusty.

Reggendosi sul duo Tomic Faccioli, che fa a sportellate sotto le plance contro Sanogo (il migliore dei suoi) e Diop, Sustinente parte in quarta sfruttando i contropiedi traccianti di Tomic ma anche una buona difesa, nonché una nuova ricerca del gioco corale. Il primo quarto si chiude sul + 7 per i falchi (16-23), i quali potrebbero avere addirittura un vantaggio più largo se non offrissero la solita prestazione carente in lunetta. Padroni di casa nervosi per i fischi arbitrali con tecnico a coach Baiardo nel secondo quarto, parziale dove Sustinente controlla e chiude all'intervallo sul 37-42. Tomic con cifre importanti: all'intervallo già 13 rimbalzi. Sansebasket tenuta in partita dalle triple di Diop e dai rimbalzi offensivi di Sanogo, mentre Bilotta ben controllato dalle guardie sustinentesi. Nel terzo parziale Sansebasket produce la massima pressione difensiva e sorpassa sul 53-52: i falchi non si scompongono e, appoggiandosi a capitan Buzzi, tornano avanti: il terzo quarto va in archivio sul 53-55. Nell'ultimo periodo i "verdi" locali palesano carenza di energie: Sustinente trova anche una tripla di puro talento di Cerniz al 24", e malgrado i molti errori n dalla linea della carità, il team guidato da Zecchini e Boscovic chiude il match con 2-3 minuti di anticipo.

Ora i mantovani prepareranno con un altro spirito il match con Iseo, consapevoli che chi verrà al PalaSusty dovrà sudare.

TABELLINO

Sansebasket 62 - Sesa Sustinente 74

Sansebasket Cremona: Bonazzoli, Sanogo 24, Feraboli, Cocchi 4, Bilotta 7, Ariazzi 2, Bodini 3, Diop 16, Garini 4, Labovic 2. All.re Baiardo.

Sesa Sustinente: Doddi ne, Tomic 14, Cerniz 9, Ghidoli, Guerra 12, Buzzi 11, Lanza ne, Bordato 10, Ferrari ne, Albertini, Faccioli 18. All. re Boskovic