Sanse Cremona vs Sesa Sustinente: la salvezza passa da quì

  • Stampa
L'esordio del Sesa nel 2019 è subito un match importante: si tratta dello scontro con Sansebasket a Cremona (Palestra Spettacolo, Cremona, Sabato 5 ore 21) che vedrà i falchi contrapposti ad una compagine a pari punti in classifica (4) che verosimilmente sarà una rivale dei mantovani nella seconda fase, quella in cui ci si giocherà la permanenza in categoria.
 
Poichè i punti acquisiti nella prima fase contro le rivali dirette per evitare la retrocessione conteranno anche nella seconda fase, questo è un match in cui i ragazzi di Zecchini e Boscovich saranno chiamati a vendicare la sconfitta casalinga dell'andata.
 
Sanse è team in buona parte formato dagli under 18 della Vanoli Cremona di serie A, ma sostanzialmente trainata dal play Bilotta e dalle due ali "colored" Sanogo e Diop. All'andata fu una partita combattuta al PalaSusty che il Sesa, dopo aver avuto dieci punti di vantaggio nel terzo quarto, gettò alle ortiche con alcuni minuti di totale black out mentale. 
I falchi stanno lentamente rimettendo in sesto la squadra, falcidiata da infortuni e abbandoni nelle ultime settimane: capitan Buzzi, assente nell'ultima del 2018, rientrerà appieno (ha già giocato alcuni minuti nel galoppo di allenamento con San Pio del 2 gennaio), anche Francesco Doddi dovrebbe essere in grado di giocare alcuni spezzoni. Forse il Sesa, che sta operando attivamente sul mercato, presenterà qualche novità dell'ultimo momento nel roster.
Il morale è comunque buono tra i falchi, perchè le ultime prestazioni e soprattutto l'ottima partita contro la seconda della classe Pizzighettone.
 
Il vero secondo campionato del Sesa comincia ora.