New Basket Prevalle 81 - Sesa Sustinente 63: altro stop ma altro spirito.

In una trasferta affrontata a ranghi ridottissimi (Monzardo e Fikic out definitivamente dal roster, Doddi e Ghidoli fuori per infortunio, Albertini per match concomitante della Pompea Mantova), il Sesa cede Prevalle, in casa della terza della classe, senza demeritare, giocando ad armi pari almeno fino a che le gambe reggono ai giocatori, in questo caso impossibilitati a chiedere un cambio.

Il quintetto è obbligato: Guerra, Buzzi (che non si è allenato in settimana per dolori ad un ginocchio), Bordato, Faccioli, Tomic.

I bresciani affrontano probabilmente l'impegno sottovalutando l'avversario: il primo quarto scivola via rapido fino al punteggio finale di 17 a 16 per i mantovani. Faccioli e Tomic si fanno valere sotto canestro e Buzzi dice la sua dalla distanza. Si prosegue punto a punto fino al quindicesimo quando il secondo fallo di Leon tomic costringe coach Zecchini a schierare in campo contemporaneamente i baby Ferrari e Lanza. Il giovane Ferrari non demerita: anzi chiude la sua partita con 12 punti e due triple al suo attivo, aggiungendole ad un paio di buoni tap in rimbalzo offensivo in attacco. La stanchezza e inesperienza sono un cocktail micidiale contro l'ottima Prevalle che, in 5 minuti, mette a Segno un parziale di 23 a 10 chiudendo il primo tempo sul 43 a 30.

Sfortunatamente i ranghi ridotti costringono i mantovani a fare sempre un passo indietro in difesa concedendo spazio ai tiratori bresciani. Nel terzo periodo il divario si allarga fino al 65 a 44 alla terza sirena. L'ultimo periodo invece di tramutarsi in un "garbage time" rivela tutto l'orgoglio del Sustinente che risale fino al -10 sul 74 - 64, quando, un contropiede concluso da Buzzi con una tripla che avrebbe dato il meno 7, viene fermato in precedenza per un fallo a metà campo di Prevalle. Negli ultimi minuti Sustinente molla la presa a causa della stanchezza: da questa trasferta, nonostante la sconfitta, rimangono senz'altro più segnali positivi che negativi.

La società si sta ora muovendo sul mercato per cercare di riportare il roster a livelli competitivi, e lottare ad armi pari per una salvezza che resta assolutamente alla portata.

TABELLINO

New Basket Prevalle - Sesa BK Sustinente 81 - 63 Parziali 15-16, 43-30, 65-48

New Basket Prevalle: De La Cruz 4, Scekic 7, Azzola 23, Raskovic 10, Lanfredi 6, Pezzali 0, Brunelli 6, Delibasic 15, Saresera 4, Scazzola 6. All. Scaroni

Sesa BK Sustinente: Tomic 20, Guerra 7, Bordato 7, Faccioli 14, Buzzi 5, Ghidoli ne, Lanza 1, Ferrari 12. All. Boskovic.