Sesa Sustinente: "falchi" in missione in Val Trompia

Il Sesa del nuovo triumvirato Zecchini-Ferrari-Squassabia avrà il suo primo battesimo in trasferta domenica a Lumezzane, ore 18, contro la compagine locale, attualmente terza in classifica.

Squadra dunque forte quella valtrompina, caratterizzata da un attacco esplosivo (82 ppg) ma una difesa non inespugnabile (solo due punti a partita subiti in meno rispetto ai falchi nelle prime dieci giornate). Il tema numero uno sarà quindi la possibilità per il Sesa di trovare numerosi spazi in attacco. In difesa attenzione particolare ai due "stranieri" Gandoy, guardia argentina, e Molenius, lungo finlandese, alla loro prima stagione in Italia, oltre a René Caramatti, guardia top scorer e alfiere da diverse stagioni dei bresciani.

"Sono contento dei due soli allenamenti che ho guidato finora, complice il recupero di mercoledì contro BluOrobica" - commenta coach Zecchini -  "la squadra ce la sta mettendo tutta, la partita contro Lumezzane, che affrontiamo serenamente, è importante più per il risultato in sé, per valutare se cominciamo ad essere in grado di limitare i black out mentali che in troppe partite nella stagione hanno cancellato in pochi minuti il lavoro svolto".

Nei falchi sempre assente Ghidoli.