Il Sesa torna alla vittoria: piegata con il punteggio di 68-60 la XXL al "Bruno Fattori"

SUSTINENTE (MN) - Il Sesa non stecca l'esame di riparazione e piega, al "Palazzetto Bruno Fattori" nel recupero della 8^ giornata, la XXL Bergamo con il punteggio di 68-60.

Come Penelope, la moglie di Ulisse dell'Odissea, il Sesa fa e disfa (la prooria tela) almeno tre volte nella stessa partita, ma alla fine porta a casa la sfida sul fondo della classifica e sale a quota quattro punti in classifica. Coach Zecchini, coadiuvato da Ivan Ferrari e Cesarino Squassabia, bagna con una vittoria il primo match del dopo Della Chiesa, e non permette che ci sia nostalgia, ma inaugura il nuovo corso con cose semplici, ma essenziali: minuti di sospensione chiamati al momento giusto, cambi logici, urla dalla panchina quando ci vogliono, avversari studiati bene prima della partita. Il coach sceglie Guerra, Bordato, Doddi, Tomic e Monzardo in quintetto.

Il Sesa dopo metà quarto si scalda, si distende in contropiede e tesse la prima tela: 26-18 alla sirena. I falchi salgono poi a +10 (28-18), salvo poi disunire e distruggere il lavoro faticosamente fatto, chiudendo il primo tempo sul +1, 34-33. Nel terzo quarto Sustinente sprofonda fino a -5 sul 37-42, ma due triple del play Guerra propiziano il 10-0 che riporta i falchi a +5, 47-42. La fine del terzo quarto vede tessuta la seconda tela, 58-48. Proprio quando la gara appare incanalata il Sesa si deconcentra e, subentrando forse un pizzico di paura di vincere, ricade nei soliti errori facendo rientrare gli avversari: a 4'23" dalla sirena, il tabellone vede le due squadre tornare in parità sul 60-60. I falchi a questo punto chiudono a chiave l'area, mettono una tripla sulla sirena dei 24'' di Buzzi e completano l'opera con i 3/4 ai liberi di Tomic. Il Sesa finalmente alla vittoria, dopo molte sconfitte.

TABELLINO

Sesa Sustinente: Doddi 2, Tomic 18, Filic 2, Ghidoli ne, Guerra 11, Buzzi 11, Lanza ne, Bordato 9, Ferrari F. ne, Albertini 4, Faccioli 8, Monzardo 2. All.re Squassabia.

BluOrobica Bergamo: Pirovano 4, Buttarelli ne, Nani 2, Corini ne, Agazzi 2, Boccafurni 12, Perego, Seguenti 7, Stucchi 19, Signore 4, Bonacina 8. All.re Longano.