Sesa Sustinente vs XXL Bergamo: sfida salvezza al "Bruno Fattori"

Mercoledì 21 Nivembre al PalaSusty (ore 21) sarà recuperato il match non disputato della VIII di andata tra i Falchi e la BluOrobica Bergamo.

Una sfida alla quale le due squadre arrivano assetate più di onore che di punti, essendo i padroni di casa a quota 2 mentre gli orobici addirittura a quota zero. Questo andamento di campionato poteva forse essere prevedibile per i bergamaschi, reduci l’anno scorso dalla retrocessione dalla C Silver alla D e ripescati prima in C Silver e poi addirittura in Gold. Meno prevedibile era la crisi nerissima in cui è piombato il Sesa Sustinente, legata indubbiamente a problemi di guida di coach della Chiesa sulla squadra, ma anche ad un amalgama interno tra giocatori che ha mostrato più di una lacuna. Dopo la sconfitta pesantissima in casa contro Lissone di sabato scorso, coach Della Chiesa ha rassegnato le dimissioni, e le redini sono quindi passate a Paolo Zecchini ed Ivan Ferrari, anche se formalmente per questioni di abilitazioni in panchina siederà come capoallenatore il decano del basket Sustinente, Cesarino Squassabia.

Nella squadra lo sconforto è grande, una vittoria potrebbe riaccendere l’entusiasmo di una compagine che ha valori tecnici individuali di indubbio valore, che in tutte le partite, tranne l’ultima, ha sempre lottato cercando di portare a casa il risultato fino alla fine. Fra le cause di questo inizio di stagione sofferto va annoverato anche un coaching probabilmente non adatto alle caratteristiche dei giocatori. Nel Sesa sarà sempre assente Lollo Ghidoli, la cui tallonite lo terrà fuori a lungo. Per Bergamo, peggior attacco e peggior difesa del campionato, la classifica parla di uno scarto medio di 20 punti a partita. Insomma, un match in cui il Sesa vorrà prendere a tutti i costi un brodino per riprendere un po’ di fiato, mentre Bergamo sa che se c’è un’occasione per togliere lo zero dalla casella dei punti in classifica, è questa.

Appuntamento a mercoledì 21 Novembre dalle ore 21.