Al Sesa non bastano 81 punti segnati in trasferta: Robbio pareggia la serie e rende decisiva Gara 3 a Sustinente

ROBBIO (PAVIA)-Tutto rimandato alla decisiva Gara 3. La Pallacanestro Robbio riequilibra la serie, al termine di una gara intensa sino alla fine e caratterizzata da continui sorpassi, rimandando ogni verdetto a sabato sera, al "Palazzetto Fattori" alle ore 21. 

IL MATCH- Coach Nicola Della Chiesa opta per un quintetto con Nikola Filic in cabina di regia, coadiuvato da Davide Mantovani; Mattia Zanini, Capitan Steccanella esterni e Leon Tomic a completare lo "starting five". Sustinente parte fortissimo, trascinata da un ispirato Davide Mantovani (10 punti nel primo quarto) che propizia il primo break di 0-4. La reazione di Robbio, propiziata da due palle perse vale il pareggio sul 4-4. La parità si trascina per quasi tutto il primo quarto, sino al mini break del Sesa, sul finire del parziale che vale il 17-18. Nota negativa i due falli di Nikola Filic che limiteranno fortemente il play croato per tutto il resto della gara. Al rientro in campo dalla prima pausa, Robbio piazza un break mortificante: Colombo e Kam risultano praticamente immarcabili e contribuiscono al parziale di 9-3 (26-21) che scalda il palazzetto locale. Sustinente subisce il contraccolpo e cade sino al -11 rischiando di deragliare fuori dal match. Il provvidenziale time out di coach Della Chiesa ha il merito di serrare i ranghi, compattare la difesa e ridurre drasticamente l'annoso numero di palle perse, agevolando la rimonta del Sesa che, trascinato da Leon Tomic, rientra sino al 45-41 che manda le squadre negli spogliatoi per la pausa lunga. 

Nella ripresa Sustinente rientra in campo con gli occhi della tigre: a suon di triple Doddi, Buzzi e Zanini propiziano il sorpasso, grazie ad un break di 7-16, che porta i "falchi" avanti sul 52-57 a 4'41'' dalla terza sirena. La partita pare girare in favore dei mantovani che invece, litigando continuamente con il ferro a cronometro fermo (12/22) e concedendo numerosi rimbalzi offensivi a Kam ed Ilic, subiscono un contro parziale di 12-4, che manda le squadre all'ultimo quarto sul punteggio di 64-61. Robbio morde il freno, preme per chiudere la gara e vola sul 69-64. Il Sesa non molla, martella da fuori, ed impatta sul 77-77 a 2'38'' dalla sirena conclusiva, grazie ad un 2/2 di Nikola Filic dalla lunetta. L'inerzia della gara pare pendere nuovamente dalla parte del Sesa che invece, al rientro in campo, subisce un parziale di 5-0 che, a 90'' dalla fine condanna definitivamente i falchi. Della Chiesa spinge i suoi a rifiutare la resa: la coraggiosa e generosa difesa pressing a tutto campo non dà gli effetti sperati ed una schiacciata di Kam in contropiede mette il sigillo sul 88-81 che riporta la serie in parità, sul 1-1. 

Sabato 26 Maggio al Palazzetto "Bruno Fattori" ultimo e decisivo scontro con in palio un posto nella prossima Serie C Gold. 

TABELLINO 

Pallacanestro Robbio vs Sesa Sustinente 88-81 (17-18; 45-41; 64-61)

Robbio: Bertaia, Gallina 9, Ilic 14, Werlich, Colombo 10, Loughlimi 10, Campana 10, Ratti 2, Di Paola 4, Ferrara, Buzzin 7, Kam 22. All. Sguazzotti

Sesa: Buzzi 5, Tomic 23, Filic 2, Ghidoli, Masenelli, Zanini 3, Doddi 14, Ronzani 3, Steccanella 14, Mantovani 14, Nizzola, Albertini 3. All. Della Chiesa