Squillo Sustinente: vittoria per 70-59, in casa con Lumezzane, e terzo posto sempre più solido

Il Sesa Sustinente non sbaglia la "prova del nove" e piega, col punteggio di 70-59 al "Pala Susty", nello scontro diretto, il Lumezzane consolidando il proprio terzo posto in classifica. 

Gara praticamente sempre in controllo per i "falchi" che partono col piede giusto, prendono possesso delle operazioni e, nonostante le pesanti assenze di Pier Carlo Buzzi e Nikola Filic, portano a casa due punti di platino che, complice la sconfitta di Viadana in casa di Sarezzo, permettono di salire a quota 32 punti in classifica staccando le quarte di ben sei punti. Già nel primo quarto i mantovani, trascinati da Tomic e Mantovani, mettono la freccia chiudendo il primo quarto avanti sul 20-14. La reazione degli ospiti si materializza nel secondo quarto con un parziale di 3-10 che costringe coach Della Chiesa a chiamare il primo time out della gara. Le parole del tecnico veronese destano i "falchi" che rientrano in campo convinti, riuscendo a rimettere il naso avanti all'intervallo lungo sul 34-31

Nella ripresa, una buona difesa ed un attacco organizzato permettono il primo tentativo di fuga sul 39-33 che costringe il coach ospite, Federico Cullurà, a chiamare time out. Nonostante un parziale di 8-9 in favore dei bresciani, il Sesa ormai è padrone della gara e chiude il terzo quarto avanti sul 47-42. Nell'ultimo quarto Sustinente chiude definitivamente la pratica: Lumezzane non riesce mai a ricucire, nonostante la continua ricerca del tiro da fuori, con i padroni di casa abili a controllare il vantaggio e chiudere, alla sirena, con un rassicurante e soddisfacente +11 che manda le squadre definitivamente negli spogliatoi. 

Una vittoria necessaria ed importante che permette a capitan Steccanella e compagni di cancellare il passo falso in casa del Seriana, consolidando il terzo gradino del podio. All'orizzonte un derby casalingo contro Quistello sentito ed in grado, se vinto, di chiudere ipoteticamente il discorso qualificazione ai play off. 

TABELLINO

Sustinente: Tomic 15, Ghidoli, Masenelli, Zanini 8, Doddi 8, Ronzani 11, Steccanella 12, Mantovani 16, Nizzola, Albertini, Marchiori ne. All. Della Chiesa
Lumezzane: Nyonse, Beccagutti 5, Piantoni, Nava 9, Ubiali 7, Prandelli 2, Bertoli 6, Rizzolo 8, Bonacina 8, Perazzi 9, Lottatori 5. All. Cullurà