Pre Sesa Sustinente vs Virtus Brescia: le parole di Pier Buzzi e coach Alberti a presentare la sfida

E' andato in scena ieri a Radio 5.9 il pre partita della sfida fra Sesa e Virtus Brescia, prevista per stasera alle ore 21.

Piercarlo Buzzi (guardia Sesa): "Il segreto del nostro ruolino di marcia con tante vittorie al "fotofinish", e ci metto anche la buona prestazione interna contro Asola, penso sia la grande amicizia che si è creata fra noi ragazzi dello spogliatoio. Siamo un gruppo davvero unito e coeso che si piace a livello umano e condivide la quotidianità del lavoro in palestra con gioia. Affrontiamo Venerdì sera una squadra soltanto sulla carta agevole: è vero che la sfida contro una squadra che ha una bocca da fuoco principale è più agevole da preparare sul piano difensivo, ma non possiamo permetterci di sottovalutare i bresciani che possiedono un roster giovane, e di conseguenza imprevedibile. A noi i due punti servono per cancellare la sconfitta interna contro Asola e riprendere la marcia verso le posizioni di vertice del Girone C di Serie C Silver. Una vittoria inoltre servirebbe come ottimo proposito per l'anno nuovo che ci teniamo a proseguire con la stessa qualità dell'ultimo mese". 

Gianpaolo Alberti (coach Vitus Brescia): "Affrontiamo un campionato tosto con ragazzi giovani. E' una scelta volta dove il tratto più caratteristico sono le tante sconfitte per noi proseguiamo nel lavoro di formazione di giovani che, come si può vedere con Veronesi, diventano utili anche per completare roster di Serie A. Non abbiamo grandi velleità di classifica ma andiamo su tutti i campi a giocarci senza pressioni la gara a viso aperto col chiaro obbiettivo di vincere più partite possibili. Il Sesa è una squadra di vertice che sta rispettando tutti i pronostici: ci proveremo ma sarà durissima per noi".