Serie CGold, Play Out: Sesa avanti 1-0 nella serie contro il Sanse Cremona

SUSTINENTE (MN) - Prima parte di missione compiuta. Un Sesa cinico, brillante e letale dalla lunga distanza (56% da tre), mette le cose immediatamente in chiaro, fa valere il fattore campo, e si porta in vantaggio nella serie contro il Sanse Cremona. Una situazione invidiabile che vale la ghiotta possibilità di concludere il discorso salvezza già Martedì, in terra cremasca. Sono un grande Marco Cerniz (4/5 da tre punti e 16 messi a referto) e Leon Tomic (11 punti + 18 rimbalzi) a trascinare il Sesa verso una netta e meritata vittoria casalinga. 

IL MATCH 

Coach Zecchini opta per uno "starting five" composto da Cerniz, Buzzi, Bordato, Albertini e Tomic. L'avvio di gara  è scoppiettante: Marco Cerniz, con due triple, lancia il Sesa sul 6-3 dopo appena tre possessi di gioco. Tomic inizia a caricare di falli Sanogo ed i lunghi di Cremona che si stacca e chiude il primo quarto in ritardo di sei punti sul 20-14. Il parziale di 13-3 taglia le gambe agli ospiti che progressivamente si staccano senza più riuscire a rientrare in partita. Il secondo quarto, si chiude fra gli applausi del "Pala Susty" sul 45-23. 

Anche nella ripresa la furia dei "falchi", nonostante quale allargamento nelle rotazioni canoniche, non cala: Sustinente tocca il +25, sul 58-33 grazie alla tripla di Buzzi che costringe il coach ospite a chiamare d'urgenza un timeout. La mossa ha un effetto parziale ma reale con il divario che si riduce sensibilmente sul 59-38 che chiude il terzo quarto. L'ultimo parziale è "garbage time": il Sesa controlla le operazioni e chiude con il netto punteggio di 81-54. Un buon biglietto, contro una compagine che aveva molto ben figurato in regular season a Sustinente, in vista di una Gara 2 che potrebbe già essere decisiva in chiave permanenza in Serie CGold. 

Secondo atto della serie a Cremona, Martedì 4 Giugno alle ore 21.

TABELLINO 

Sesa Sustinente vs Sanse Cremona 81-54 (20-14; 45-23; 59-38)

Sustinente: Buzzi 6, Tomic 11, Cerniz 16, Ghidoli 2, Lanza, Guerra 7, Albertini 7, Vucinovic 6, Bordato 11, Ferrari 4, Doddi 11. All. Zecchini-Boskovic

Cremona: Sanogo 9, Feraboli 3, Cocchi 3, Bilotta 5, Tunic 5, Ariazzi 3, Bodini 8, Diop 2, Baggi, Strautmans, Forte 16. All. Baiardo