Pre Sesa Sustinente vs Opera, Zecchini: "Gara fondamentale", Celè: "Con due vittorie siamo salvi aritmeticamente"

E' andato in scena ieri sera, a Radio 5.9, la puntata di Minors Takeover che, alla viglia della sfida interna contro Cislago, ha permesso a coach Paolo Zecchini e del giovane play Francesco Guerra di fare il punto della situazione in casa Sesa Sustinente. 

PAOLO ZECCHINI (Coach Sesa): "Ci siamo complicati severamente la vita con una serie di partite non all'altezza. Siamo reduci da tre sconfitte che ci hanno complicato la vita e reso la salvezza diretta una vera impresa. A Mortara abbiamo perso una gara vissuta sempre in rincorsa. Sul -21 siamo stati bravi a risollevarci ma senza riuscire a riaprire davvero la gara. Vogliamo provare ad evitare la fase play out: dobbiamo ad ogni costo vincere contro Opera, magari ribaltando il passivo patito nella gara d'andata per sperare ancora nella salvezza diretta ma soprattutto, in caso di play out, garantirci il posto migliore possibile". 

FRANCESCO GUERRA (Play Sesa): "Noi crediamo fortissimamente nella salvezza. Proprio contro Opera, nella gara d'andata, era iniziata la nostra difficoltà. Abbiamo ora il dovere di vincere e provare a ribaltare la differenza canestri. Nella gara d'andata dominammo in casa loro salvo poi scioglierci nel finale. Non saranno ammessi errori. La salvezza diretta è ancora possibile e, anche se dovessero essere play out, vogliamo arrivarci nella maniera migliore possibile. Il clima è buono, stiamo lavorando tanto e siamo tutti molto concentrati per regalare una speranza al nostro pubblico."

MARCO CELE' (Coach Opera): "Siamo chiamati a due vittorie per sperare nella salvezza. Essendo sotto, nella classifica avulsa, sia contro Cantù che contro Cislago, non abbiamo nessun risultato alternativo alla vittoria per evitare i play out. Sarà una gara incredibilmente importante che la immagino tesa ma spettacolare. Giochiamo in un palazzetto caldo che proverà a spingere i falchi alla vittoria. Nella gara d'andata fummo capaci di ribaltare per due volte un -10. Servirà la stessa tempra per strappare una vittoria in un palazzetto difficile".