Serie CGold: il commento dopo la 6^ giornata, ed ultima del girone d'andata, nella Poule Salvezza

Fine del girone di andata: oltre il commento dei risultati è il caso di fare il punto della situazione. Sustinente (14)regola agevolmente Erba (6) chiudendo in tripla cifra e mettendo i comaschi all’ultimo posto. Cremona (10) viene dominata in casa da Cislago (12), che da “sicuramente ai playout” di tre giornate fa, con tre vittorie consecutive si rimette in corsa per la salvezza diretta. Ottima prestazione del baby Tomba (20).  Lissone (22) batte in volata Cantù (8), spinta da un indemoniato Meroni (26). L’ormai salva Cernusco (24), senza stimoli,  cede a Mortara (22), dimostrando con le due ultime sconfitte consecutive quanto la formula ideata dalla FIP sia pericolosa. Bergamo (8)fa il botto dominando Opera (14) spinta da Bonacina (21), uscendo per la prima volta da inizio stagione dalla casella dell’ultimo posto, e con merito per averci sempre creduto.

 Questa la classifica, con il quoziente punti/partite a regolare il fatto che le squadre provenienti da Ovest hanno ancora una partita da recuperare su quelle da Est, cioè nel girone di ritorno le squadre da Ovest giocheranno sempre mentre quelle da Est a turno osserveranno un turno di riposo.

 Situazione: Cernusco è certamente salva, MortaraLissone e Milano quasi. Per gli ultimi due posti che assicurano la salvezza diretta lottano OperaSustinente e Cislago. E’ difficile fare una valutazione della difficoltà del calendario di queste squadre, proprio perché ci saranno partite tra squadre molto motivate ed altre molto meno. Diciamo solo che Sustinente (che giocherà una partita in meno) giocherà 2 volte in casa e 3 fuori, e le partite in casa saranno i big match con Cislago ed Opera. Cislago giocherà 3 volte in casa e 3 fuori, delle tre trasferte due saranno contro squadre molto motivate (Sustinente e Bergamo), Opera (3 in casa e tre fuori) sembra avere un calendario equilibrato come difficoltà. Cremona coltiva ancora qualche speranza di evitare i playout, ma per il momento sembra destinata a giocarli, mentre Cantù, Bergamo e Erba lotteranno per evitare l’unica retrocessione diretta.

Prossimo turno, prima di ritorno infrasettimanale dopo la sosta pasquale: Sustinente (12) – Cislago (10) è big match insieme a Bergamo (8) – Cantù (8), molto aperte Milano (20) – Opera (12) e ultima possibilità per restare agganciata al treno salvezza diretta per Cremona con Cremona (10) – Mortara (22). Riposa Lissone.