Poule Playout Serie CGold: i risultati della prima giornata

E' iniziata la Poule Salvezza della C Gold Lombardia che designerà, tra le 11 partecipanti, una compagine che abbandonerà la categoria per scalare in Serie C Silver, altre 4 che affronteranno uno spareggio per decidere le ulteriori due retrocesse e sei che potranno festeggiare la salvezza.

La prima giornata riserva subito qualche sorpresa: prima fra tutte Cremona (6), che partendo da penultima, va a vincere con autorità a Mortara (16), seconda in classifica. Non del tutto prevedibile anche il successo di Opera (10) su Milano (12), compagine tuttavia rafforzata dall’arrivo in periferia di Milano di un giocatore di alto livello del calibro di Werlich (21 punti) da Agropoli. Più regolari, seppure sudate, le vittorie di Cantù (6) su Bergamo (4) con Di Giuliomaria (25) in gran spolvero e Cernusco (20) a Erba (6), quest’ultima con la freccia messa nel terzo quarto. Il vero big match di giornata ha visto la vittoria di Sustinente (8) su Cislago (6), grazie ai 21 di Buzzi e 17 di Tomic, con qualche polemica nel finale per il guasto all’apparecchio dei 24 secondi. Ha riposato Lissone.

Classifica di difficile lettura in virtù del fatto che le squadre provenienti da Est (5) arrivano alla poule con 8 match giocati, e quelle da Ovest (6) 10. Nel riassunto sotto della classifica abbiamo quindi messo una colonna con quoziente punti/partite giocate, determinando la classifica in base a questo rapporto e non ai punti in classifica. 

In grigio le squadre virtualmente salve, in verde le squadre virtualmente ai playout, in nero quella retrocessa. Naturalmente mancano nove giornate, e la classifica è solo indicativa.

Nel prossimo turno, match interessante Sustinente-Cantù, mentre Lissone-Erba e Milano-Cislago sono importanti soprattutto per le due squadre in trasferta, obbligate a cercare la vittoria per alimentare le speranze di uscire dalla zona playout.