Pre Lissone vs Sesa Sustinente, Zecchini: "Ci serve un'iniezione di fiducia in vista dei play out", Guerra: "Ci stiamo allenando intensamente in vista di Lissone"

E' andato in scena ieri sera, a Radio 5.9, il pre Lissone vs Sesa Sustinente a Minors Takeover. Il coach Zecchini ed il playmaker Francesco Guerra, hanno commentato il momento delicato dei "falchi". Spazio anche agli ospiti: la parola al coach di Lissone Claudio Grassi. 

PAOLO ZECCHINI (Coach Sesa): "Siamo reduci da una gara gagliarda contro Soresina, vissuta purtroppo, con i soliti problemi legati all'approccio alla gara. Lissone, il nostro prossima avversario, è reduce dalla pesante vittoria, con oltre venti punti di margine, contro la "corazzata" Piadena. I nostri prossimi avversari hanno nella grande organizzazione difensiva il loro punto di forza assoluto. Nella gara d'andata eravamo stati protagonisti di un discreto primo tempo, rovinando tutto con una bruttissima ripresa. Noi andremo a Lissone cercando di trovare nuovi miglioramenti e, recuperando Tomic, potendo giocare al completo, toglierci una grande soddisfazione provando a cogliere una vittoria pesante, specialmente da punto di vista morale. I playout incombono". 

FRANCESCO GUERRA (PLAYMAKER Sesa): "Contro Soresina sono mancati davvero solo i due punti. L'assenza di Leon Tomic, specialmente a rimbalzo ed in attacco, si è sentita moltissimo. Noi ci stiamo allenando davvero molto bene nelle ultime settimane: a Lissone daremo battaglia contro una squadra caricata a mille dalle prestigiosa vittoria esterna contro la capolista Piadena. Noi siamo liberi mentalmente e con la voglia di cogliere una vittoria prestigiosa in casa di una squadra compatta e perfettamente calata nella categoria. "

CLAUDIO GRASSI (Lissone Basket): "La vittoria contro Piadena è un innegabile iniezione di fiducia che rilancia le nostre ambizioni in chiave play off. Questo importante centro non deve farci dimenticare che, prima della gara contro la capolista, eravamo reduci da ben tre sconfitte consecutive. Contro il Sesa, per ritornare prepotentemente in corsa per i play off dovremo provare a cogliere un'altra vittoria. I nostri avversari non stanno attraversando un gran momento ma recupereranno Tomic e vorranno cogliere una vittoria per sistemare la classifica in vista dei play out".